foto hrh sky 3 27 agosto

Gaetano Campolo (HRH) denuncia in Procura il DG di Confcommercio e si appella al Presidente della Repubblica

Nota Stampa del 27 Agosto 2019

Giorno 9 agosto 2019 il Direttore Generale di Fipe, la Lobby da noi denunciata più volte sia per mezzo stampa sia in più Procure della Repubblica, continua a diffamare il settore Home Restaurant.

Premettendo il fatto che giorno 8 agosto l’Italia è stata travolta dalla crisi di Governo, viene difficile da pensare, sostiene Gaetano Campolo Ceo e Founder di Home restaurant Hotel, marchio brevettato al Mise ad oggi legale con parere del Ministero dell’interno del 1 febbraio 2019, che Confcommercio titoli il 9 agosto 2019 ” Gli Home Restaurant non basta la pubblica sicurezza” con tutti i problemi in cui versa il nostro Bel Paese, ancor più difficile da pensare è il fatto che Confcommercio vada in tutti modi contro un Agenda Europea ed il bollettino Antitrust, fatto sta che con l’articolo di ieri 26 agosto 2019 proposto dal direttore di questo giornale cui non cito il nome, ha portato un esposto in Procura in quanto queste pressioni da parte di alcune lobby a parer mio SONO IL CANCRO DELL’ITALIA.

Per questi motivi anche noi ci appelliamo al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella affinchè vigili sul settore home restaurant e per non bloccare nuovamente il  lavoro svolto  dal Ministero dell’interno sotto la guida di Matteo Salvini, che ad oggi vede oltre 54 attività con Permesso Questura, con una previsione di 14 mila aperture entro Dicembre 2020.

Le lobby al potere senza passare dal voto potrebbero sicuramente recare un danno molto importante.

 

Gaetano Campolo 27 agosto 2019